Progetti in corso

Scarica i VOLANTINI

Parte 1

Parte 2


Ristrutturazioni.

Casa Dora è una nuova struttura, con spazi confortevoli dal design moderno, per studentesse e studenti universitari che vogliono unire autonomia nella gestione della quotidianità, studio e vita sociale.

40mq  40mq_2

L’edificio, completamente ristrutturato, offre complessivamente 4 posti letto divisi in una serie di soluzioni residenziali che possono soddisfare pienamente le esigenze di chi deve soggiornare:

  • nuclei abitativi destinati prioritariamente a studentesse e studenti universitari, dotati di cucina per la gestione in autonomia dei pasti e di stanze singole o doppie, tutte con bagno;
  • monolocali e bilocali particolarmente adatti a lavoratori o persone collegate all’Università (borsisti, stagisti, ricercatori, docenti), completi di soggiorno con angolo-cottura e bagno privato.

40mq_4  40mq_3

L’attenzione al design, lo stile raffinato, la cura dei dettagli, si uniscono alla praticità di utilizzo e alla comodità, per garantire il massimo benessere a chi risiede a Casa Dora.

40mq_6  40mq_5

Il test di convenienza tra affitto e acquisto di un piccolo appartamento dipende molto dalla città che si sceglie come sede universitaria: più sono cari gli affitti, più l'acquisto conviene. A Torino, per esempio, per una stanza singola nel quartiere della Crocetta non si spende quasi mai meno di 180/250 euro al mese, che moltiplicati per cinque anni (tre per la laurea triennale e due per la specialistica) fanno 15 mila euro. Una bella cifra, che magari potrebbe essere impiegata in maniera più "intelligente", per esempio per l'acquisto di un bilocale o di un piccolo trilocale. Abbiamo simulato nella tabella la spesa per la rata mensile del mutuo, prendendo in considerazione un mutuo all'80% a tasso fisso per 10 anni. La rata scende se ovviamente la famiglia ha una cifra maggiore da investire come capitale iniziale.

IPOTESI DI RENDIMENTO BILOCALE DI 40 MQ ZONA CENTRALE

IPOTESI DI INVESTIMENTO 10 ANNI

IPOTESI COSTO AFFITTO

Costo di acquisto

50.000,00

TASI

0,00

costo intervento

10.000,00

Canone annuo

6.000,00

costo arredamento

5.000,00

Imposta registro

60,00

Totale costo

65.000,00

Detrazione fiscale studenti fuori

- 500,27

Totale affitto anno

6.000,00

sede max.

max. euro 2.633,00

oneri fiscali

1.825,75

manutenzione e spese varie

800,00

Totale oneri

2.625,00

Totale oneri inquilino

5.559,00

Totale benefici detrazione fiscale

750,00

Totale costo a 10 anni

67.717,30

Totale margine annuo

4.125,00

Resa annua investimento netto

6.3 %

Rendimento in v.a. dopo 10 anni

41.250,00

Costo locazione in 10 anni

55.559,00

Investire in una città universitaria non significa solo pagare la rata del mutuo al posto dell'affitto, ma avere soprattutto un reddito garantito: quando lo studente si laurea, se decide di cambiare città può riaffittare il suo appartamento ad altri studenti, garantendosi così la possibilità di continuare a pagare il mutuo, e alla fine si troverebbe con un immobile di proprietà pagato grazie al canone di locazione.

Nessun commento ancora

Leave a reply